In data 19/11/2015 è stata firmata presso la sede della Presidenza nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti la convenzione tra l’Unione e la nostra università, con l’intento di favorire la formazione continua e l’aggiornamento professionale dei soci dell’Unione.

Il  Rettore di Unitelma Sapienza, Francesco Avallone, ed il presidente dell’Unione, Mario Barbuto, hanno sottoscritto un accordo che prevede una sostanziale riduzione delle tasse di iscrizione (estesa ai componenti del nucleo famigliare di un socio) e, per i soci dell’Unione, anche la possibilità di conseguire una borsa di studio per gli anni successivi al primo per coloro che avranno conseguito almeno il 60% dei CFU con una media non inferiore a 25/30. Al momento dell’iscrizione, gli interessati dovranno dimostrare di essere soci dell’Unione per poter fruire della tassa universitaria agevolata.

www.unitelmasapienza.it.